* * * * * * *

Scrivere è una forma sofisticata di silenzio. Alessandro Baricco - Novecento


Mi ha detto che secondo lui la gente vive per anni e anni, ma in realtà è solo una piccola parte di quegli anni che vive davvero, e cioè negli anni in cui riesce a fare ciò per cui è nata. Allora, lì, è felice. Il resto del tempo è tempo che passa ad aspettare o a ricordare. Alessandro Baricco - Questa storia

despletire. envol

despletire. envol
dallo chignon alla treccia dalla molla serrata a dismisura alla freccia scoccata dall'arco envol

mercoledì 8 luglio 2009

Increspo / ovvero Silenzio_non. Ma anche. / / oppure come ruotare in cerchio senza far rumore. onde sì, onda sull' onda../

C'è un silenzio dietro alle parole, nella parte d' Ombra più profonda, eppure le parole non sono silenziose.

!0 07_man_ray



/ persino lo ssshtttt che impone silenzio è una parola sonora, seppure in sordina. /


E' la calma prima della tempesta, quando ancora il Tutto si racimola le energie per partire all'attacco.

E' il Sole prima di sorgere, quando giace ancora adagiato sul mare nel regno dell' Invisibile.

E' l'onda ad increspare la distesa liquida, prima di diventare eterea spuma. e tornare Mare.

E' la lava ancora a contorcersi nelle viscere del vulcano, prima di diventare tutt' una con la Luce.


E' il seme a germinare nell' attesa che riesca a spuntarla, e diventare Vita.



E', sono, migliaia d'altre cose messe insieme, ma prese una per una.


/ è una vita remota, ma Vita lo stesso, tutto questo. !0 INCANTO/




E' il pensiero, ancora amorfo, prima di diventare Verbo.

!0 fish-with-hands2


E' la storia, prima di diventarlo. Storia.

!0 P1010028_SALONIC


E' il Volto dietro alla maschera, per giustificarle l' esistenza. nonché i Limiti.


!0 Dead Hands Image Tied hands




E' la molla diventata Cerchio, per poi distendersene al riparo. e ricrearlo.

!0 bigaiki

E' la Dimensione sconfinata oltre i propri limiti, ma in lotta perenne lo stesso. per farsi posto.

!0 0 0 slide-7



E' il ritorno all' Innocenza, senza essersene mai allontanati troppo.

!0 0 0 greg lynn_alessis


E' calice pistillo e liquore, ma è magma bollente che grida allo sbocco, e siamo al 7: la più santa delle sante cose.


!0 0 0 Explosions_at_Miramar_Airshow

/ c'è un silenzio sì, dietro alle parole ma è quello Silenzio di cui più le parole ne dovrebbero aver paura.

perché una volta diventato Verbo può detronarle e prendersi lo scettro per se'.


!0 jco_MistySilence


eppure le Parole lo accolgono lo stesso e non temono l' Emulazione.


anzi, la desiderano.

per diventare, insieme, Senso.

A' bon entendeur, salut! /


E questo, mio, è un pugno messo nella bocca del Tempo, per impedirli di scorrere. e portare via Tutto con se'.


altrove..




è che la vita non è quello che sembra, e comunque vada.

escamotage..



!0 iperc2big








2 commenti:

  1. ... infinite dimensioni interconesse, silenzi assordanti, spazi sconfinati ed incomprensibili, labirinti meravigliosi ed appassionati, che convivono dentro di noi insieme senza soluzione di continuità e noi ci sfrecciamo attraverso..

    tu sei un poeta, ma il senso di quello che proponiamo è meravigliosamente confrontabile.

    RispondiElimina
  2. ieri notte sono passata lì da te e ci son rimasta per un bel pò anche se non ti ho scritto




    si sta bene lì..


    abbraccio

    RispondiElimina

AddThis

Bookmark and Share

Lettori fissi

Cerca nel blog

Loading...

Informazioni personali

La mia foto
contorsionista dell'anima..